Home page >> Cosa Visitare >> Lago di Levico

Lago di Levico

  • Foto Lago di Levico
  • Foto Lago di Levico
  • Foto Lago di Levico
  • Foto Lago di Levico


Ai piedi della rinomata città termale di Levico, nel cuore del Trentino, si estende l’omonimo lago, che rappresenta un luogo particolarmente piacevole e rilassante dove trascorrere le proprie vacanze oppure solo un breve week end lontano dal caos quotidiano. Esso si trova a quota 450 metri circa e con la sua forma allungata (detto a forma di fiordo) sembra quasi incastonato nel Colle di Tenna, a formare un pittoresco fiordo che ricorda quelli del nord Europa. Dal Lago di Levico e da quello di Caldonazzo ha origine il fiume Brenta.

Novità 2013: La spiaggia di lido di Levico è stata premiata con la bandiera blu 2013, garanzia di un ottima spiaggia, con acqua perfetta e servizi eccellenti.

Come arrivare:
Ubicato a pochi chilometri da Trento, Levico è facilmente raggiungibile con l’auto o con il treno sulla linea Trento - Venezia (della Valsugana), sulla linea Roma-Monaco, oppure direttamente da Venezia. Chi, invece, preferisce utilizzare l’auto deve percorrere l’autostrada A22 del Brennero ed uscire a Trento, quindi immettersi sulla strada statale 47 della Valsugana, costeggiare il lago di Caldonazzo per arrivare, dopo pochi chilometri, a destinazione con uscita Levico Terme.

Proprietà termali della zona: 
Tutta la zona è famosa fin dai primi anni del secolo scorso, quando le sue terme attiravano i nobili di tutta Europa che si dedicavano alla cura di varie malattie grazie alle proprietà terapeutiche delle acque arsenicali-ferruginose dal caratteristico colore rosso scuro. Nel corso degli anni sono sorti molti hotel, di varie categorie, con annessi centri benessere e Spa che sfruttano le caratteristiche di queste acque.

Attività praticabili:
Il Lago di Levico, insieme a quello di Caldonazzo poco lontano, ha acquisito nel corso degli anni una crescente importanza turistica fino a diventare meta ambita di chiunque decida di soggiornare in questi luoghi. Per questo motivo, attualmente dispone anche di due stabilimenti balneari ben attrezzati e di una spiaggia libera circondata da un piacevole e rigoglioso parco. Sulle sue sponde vi sono, inoltre, numerosi canneti e lungo la parte meridionale essi danno luogo ad un vero e proprio paradiso dei naturalisti, dove è possibile osservare varie specie di uccelli tra i quali le folaghe e gli svassi.
Naturalmente, poi, sono molte le attività sportive e di svago praticabili sul lago: dalla balneazione alla pesca, dal windsurf alle passeggiate a piedi o, ancora meglio, in mountain bike o a cavallo. In questo caso non mancano diversi percorsi con vari livelli di difficoltà, che costeggiano il lago e si inoltrano, poi, verso Tenna attraverso sentieri spesso isolati ma certamente caratteristici.

Proprio per la varietà di offerte turistiche, il Lago di Levico, con le sue strutture ricettive è adatto per week end romantici, vacanze all’insegna dello sport o della natura, soggiorni benessere o di completo relax. Nelle sue vicinanze, poi, sono presenti piccoli gioielli architettonici da visitare, come le chiese di Levico Terme, la Chiesetta di San Biagio sull’omonimo colle o la antichissima chiesetta di San Valentino. Fra le attrazioni turistiche, inoltre, Levico propone delle interessanti fortificazioni austro-ungariche come il Forte Vera, il forte Vezzena o il Forte Col del Bene, anche se il vero fiore all’occhiello è il Parco degli Asburgo, un’oasi naturale che fa della tranquillità il valore aggiunto, sin dalla sua creazione nel 1905; il parco ospita delle Tuie giganti ed un percorso termale che si integra alla perfezione con le numerose passeggiate. Qui, nel periodo dell’Avvento vengono organizzati i caratteristici Mercatini di Natale che, grazie alle casette in legno, alle luci ed i colori riescono a creare un’atmosfera davvero unica e magica non solo per i più piccoli, ma anche per gli adulti.
In caso si soggiornasse a Levico in estate, non deve mancare assolutamente una passeggiata intorno al lago, magari al tramonto o di sera, per godere in pieno del magnifico spettacolo che esso può offrire. La passeggiata dura circa due ore e si snoda attraverso un percorso che parte dal paese e continua, poi, in mezzo alla natura. 



Home    |    Chi siamo   |   Privacy   |   Cookie   |   Partner   |   Newsletter   |   Entrare in EasyTrentino   |   Scrivi per noi   |   Associazione Jack Sintini   |   Racconti di Viaggio
Easytrentino.it ® - © 2017 EasyAlps.it Sas di Prandin Riccardo & C. - Via della Val 71 - Pergine Valsugana 38057 (TN) - CF e P.IVA 02275630222

Telefono: 340 788.45.86 - Email: easytrentino@gmail.com - Seo & Digital Marketing by k3k.it
Questo sito utilizza i cookie, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più cookie policy