Home page >> Cosa Visitare >> La terme di Levico e vetriolo: storia e proprietà curative

La terme di Levico e vetriolo: storia e proprietà curative

  • Foto La terme di Levico e vetriolo: storia e proprietà curative
  • Foto La terme di Levico e vetriolo: storia e proprietà curative
  • Foto La terme di Levico e vetriolo: storia e proprietà curative


Le terme di Levico e Vetriolo sono da tempo una delle più apprezzate stazioni termali d'Italia e d'Europa.

Il paese di Levico conta circa 7500 abitanti, ed è situato nel punto più alto del fondovalle della Valsugana.
Le terme sorgono tra il centro di Levico e quello di Vetriolo, situato a 1500 metri d'altezza, circondate dai bellissimi laghi di Levico e di Caldonazzo, nonché dal massiccio montuoso del Lagorai.
In pieno paesaggio alpino, il clima piacevole e l'eccezionale qualità delle acque hanno reso le Terme di Levico un luogo ideale per la cura del proprio benessere.


Le acque termali di Levico sono di due tipi: l'Acqua Forte e l'Acqua Debole, entrambe ferruginose ma soltanto la prima utilizzata a scopo terapeutico.

Le proprietà dell'Acqua Forte di Levico sono conosciute da diverse centinaia di anni.
Fu infatti già nel Medioevo che si scoprirono le particolari qualità benefiche dell'acqua, ma soltanto nel 1860, attraverso la costruzione di un apposito acquedotto che collegava Vetriolo e Levico, cominciò il vero e proprio sviluppo dal punto di vista termale della città; un'espansione che attirò personalità importanti di tutta Europa, primi fra tutti i membri della casa d'Asburgo.

L'acqua termale di Levico è un'acqua meteorica che sgorga ad un'altitudine di oltre 1500 metri direttamente dalle Dolomiti, percorrendo vie sconosciute e passando attraverso numerosi giacimenti metalliferi sotterranei.

Connotata da un PH acido e da una temperatura d'origine di 9°C, l'acqua è solfato-arsenicale-ferruginosa.
Ciò vale a dire che, con i suoi elevati quantitativi di ferro ed arsenico, essa esercita un'azione antiossidante sull'organismo, causando un risultato sedativo del sistema nervoso e provocando un elevato livello di benessere in chi si sottopone a trattamenti.

Tra le altre principali qualità terapeutiche, l'Acqua Forte esercita un'azione disinfettante ed antinfiammatoria, nonché un'azione stimolante delle cellule epiteliali  ed una trofica sulle mucose; altri benefici sono il miorilassamento ed una stabilizzazione generale dell'umore.

Le proprietà curative delle acque termali sono molteplici, così come le loro finalità: dalla cura e la prevenzione di problemi respiratori quali sinusiti, laringiti e bronchiti si passa al trattamento di patologie inerenti l'apparato locomotore, nonché di sindromi ansiose come neuroastenie e nevrosi.

I trattamenti effettuati sono molteplici, tra cui le cure inalatorie (quali aerosol, inalazioni, docce nasali micronizzate, aerosol sonico, aerosol ionico, irrigazioni nasali, ventilazione polmonare), la fango balneoterapia, i bagni termali e gli idromassaggi (Balneoterapia e idromassaggi termali) nonché la massoterapia muscolo-scheletrica per la riabilitazione motoria.
Oltre ai più classici a massaggi tradizionali, massofisioterapia, kinesiterapia, shiatsu, ginnastica in acqua, Aquawalk e postural pilates.

APERTURA:
Le terme di Levico sono aperte dal 26 aprile fino ad inizio novembre, mentre quelle di Vetriolo, più vicine alla fonte, da fine giugno ad inizio settembre.



Home    |    Chi siamo   |   Privacy   |   Cookie   |   Partner   |   Newsletter   |   Entrare in EasyTrentino   |   Scrivi per noi   |   Associazione Jack Sintini   |   Racconti di Viaggio
Easytrentino.it ® - © 2017 EasyAlps.it Sas di Prandin Riccardo & C. - Via della Val 71 - Pergine Valsugana 38057 (TN) - CF e P.IVA 02275630222

Telefono: 340 788.45.86 - Email: easytrentino@gmail.com - Seo & Digital Marketing by k3k.it
Questo sito utilizza i cookie, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più cookie policy