Canazei e San Martino di Castrozza: l’anima nobile del Trentino

La mia estate è trascorsa con un viaggio d’eccezione, alla scoperta di uno dei vanti dell’intero Paese: il Trentino Alto Adige.

Lungo i sentieri della Val di Fiemme e della Val di Fassa ho scoperto, in pochi giorni, un paradiso naturale unico al mondo. La mia vacanza, iniziata a Tesero, dove ho alloggiato, mi ha portato verso ricche valli inesplorate e deliziose piccole cittadine che mantengono, ancora oggi, il fascino della loro storia secolare. Chi visita la Val di Fiemme non può non fermarsi a Predazzo, a pochi chilometri da Tesero. Ben organizzata e molto popolosa, questa ridente cittadina della Val di Fiemme mi ha accolto subito con una serie di eventi folkloristici davvero sorprendenti.
Tra musiche e danze, mercatini dell’artigianato locale e le bellissime vie del centro, ricche di negozi e palazzi nelle tinte pastello, assieme al gruppo di ragazzi con cui organizzavo le mie escursioni ho riscoperto il piacere delle antiche tradizioni popolari, in un mix di allegria e giovialità che si respirava persino camminando per strada. Predazzo è un meraviglioso insieme di passato e futuro che si fondono per un risultato davvero straordinario.
L’architettura delle case e dei luoghi principali richiama ovviamente quello dei paesi adiacenti, la quiete e la pace che si respira permettono di godersi questo splendido posto: dalla piazza adiacente alla chiesa proprio alle porte della città, ai giardinetti che circondano il centro storico, alle stradine che si immergono nel cuore cittadino, tutto è curato, strutturato con stile e grazia.

A pochi passi da Predazzo è situata invece a Moena, a detta di molti “la fata delle Dolomiti” e, come viene descritto sulle guide, sembra realmente di essere catapultati in una fiaba per bambini. L’atmosfera che si respira tra quelle casette caratteristiche ha realmente qualcosa di magico. Il paese è avvolto dalle dolomiti e gli splendidi prati soleggiati che lo circondano contribuiscono sicuramente a creare un paesaggio unico. E se si passa da Moena, tappa obbligatoria diventa la sosta in una delle tante botteghe alimentari per assaggiare il famosissimo Puzzone di Moena. Probabilmente il nome potrà non ispirare (e sicuramente nemmeno l’odore) ma poche volta mi è capitato di assaggiare un formaggio così!

Tra gusto, relax e benessere, tuttavia, non potevo di certo perdere le mète vip della regione. Una visita a Canazei e a San Martino di Castrozza, mi hanno fatto riscoprire il piacere della semplicità, unita alla raffinatezza di luoghi curati e particolarmente caratteristici. Canazei, località turistica della Val di Fassa, famosa in tutto il mondo, ti accoglie in un piccolissimo centro abitato dai colori pastello. I colori vivaci dei fiori abbellivano la popolata via principale, con bar, hotel e un rigoglioso parco in cui adulti e bambini trascorrevano ore di completo relax. A Canazei c’è spazio un po’ per tutto,dalle piste da sci ai locali notturni, fino alle romantiche passeggiate in riva al fiume. La Val di Fassa sorprende proprio per la sua capacità di alternare paesaggi inesplorati ad animati centri turistici e sciistici di grande fascino.

San Martino di Castrozza, definita la “perla delle Dolomiti”, offre un panorama davvero incredibile. Per quanto la via per arrivare in paese sia impervia, tra le montagne scoscese,il paesino immerso nelle montagne, le case rustiche in legno, il fiumiciattolo che scende a valle, ti fanno subito dimenticare i disagi per i trasporti. Sam Martino di Castrozza è una vera e propria bomboniera: affinata, elegante, armoniosa. Con la sua atmosfera, anche d’estate, quando non c’è la neve, ti permette di godere di un panorama splendido, con alle spalle le dolomiti e davanti agli occhi interminabili vallate. San Martino è il luogo ideale per “sentire” la magia del Trentino e, perché no, assaporare anche la cucina tradizionale. In uno degli ottimi ristorantini della piazza centrale, un piatto di canederli risveglierà non solo i sensi ma anche la voglia di scoprire, ancora, questa terra meravigliosa.

Una vacanza in Trentino Alto Adige è qualcosa che non ti aspetti, è qualcosa di magico che ti rapisce il cuore e ti fa solo pensare: “Tornerò di nuovo qui il prima possibile”.

L'autore: EasyTrentino
etadmin
Appassionati del nostro territorio, abbiamo raccolto e pubblicato i racconti che ci avete mandato.
http://www.easytrentino.it