Home page >> Cosa Visitare >> Il sentiero delle regole

Il sentiero delle regole


Grazie al Sentiero delle Regole è possibile visitare in modo guidato e sicuro il comune di Brentonico, suggestiva località situata nel Trentino meridionale.
Attraversa strade secondarie e sentieri di facile percorrenza, passando per molti splendidi borghi.

Si può percorrerlo in poche ore, ma si consiglia di prendersi un'intera giornata per poter visitare sia Bentronico che le diverse località attraversate.


DOVE PARTE/ARRIVA
Il Sentiero si sviluppa ad anello ed ha come punto di partenza nonché destinazione finale il paese di Brentonico.
Il percorso, snodandosi lungo luoghi incantevoli come campi e vigne, nonché panorami mozzafiato lungo le Alpi dell'Altopiano, concede un'opportunità unica per visitare la zona.

L'ORIGINE DEL NOME
Il Sentiero delle Regole riceve la sua denominazione dal termine con cui venivano indicati gli antichi villaggi collocati nell'Altopiano, appunto regole, e che in passato costituivano quella che è stata definita la “magnifica comunità” di Brentonico.
Il percorso ripercorre le strade che in precedenza venivano utilizzate per collegare le diverse “regole” in modo più sicuro; strade che, a partire dal periodo medievale, vennero dotate di strutture come fontanelle e capitelli.

LUOGHI ATTRAVERSATI
Il percorso completo, effettuabile sia a piedi sia con mezzi pubblici, prevede undici tappe lungo l'intero Altopiano; è comunque possibile seguire un itinerario più ridotto raggiungendo soltanto i luoghi principali del sentiero. La stessa cittadina di Brentonico è oggetto di visita nelle sue cinque contrade di origine medievale, ovvero: Fontana, Fontechel, Lera, Vigo e quella di Brentonico, la quale dà il nome al paese.

Il Sentiero delle Regole permette inoltre la visita di altre località come Crosano, sviluppata lungo il Dosso Resolè-Pozze, Cazzano, costruita lungo il torrente Soma, ed il gioiello del percorso: il suggestivo Pont del Diaol, una profonda forra che il torrente Soma ha scavato nella terra nel corso di numerosi secoli e superabile grazie ad un pregevole ponte in pietra.

DA NON PERDERE 
Qualora si dovesse calcare il Sentiero delle Regole in periodo autunnale, da non perdere è la festa della castagna di Castione, i cui marroni sono resi celebri dalla loro prelibatezza in tutto il Trentino!

Il Pont del Diaol, una suggestiva e profonda gola che nei secoli è stata creata dal torrente Sorna, e che viene attraversata da un ponte in pietra chiamato Ponte del Diaol (ponte del Diavolo).






Home    |    Chi siamo   |   Privacy   |   Cookie   |   Partner   |   Newsletter   |   Entrare in EasyTrentino   |   Scrivi per noi   |   Associazione Jack Sintini   |   Racconti di Viaggio
Easytrentino.it ® - © 2017 EasyAlps.it Sas di Prandin Riccardo & C. - Via della Val 71 - Pergine Valsugana 38057 (TN) - CF e P.IVA 02275630222

Telefono: 340 788.45.86 - Email: easytrentino@gmail.com - Seo & Digital Marketing by k3k.it
Questo sito utilizza i cookie, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più cookie policy